ICPI – Home2021-10-07T14:52:20+02:00

#LACULTURANONSIFERMA

Anche l’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale (ICPI) aderisce all’iniziativa del MIBACT

Link

7 e 8 ottobre a Lucca

IL MiC A LUBEC: FARE ESPERIENZA DI CULTURA DIGITALE

Portali interattivi, esperienze, dibattiti. Saranno le tre modalità con cui si potranno scoprire i progetti più innovativi realizzati dal Ministero della Cultura che sarà presente a LuBeC – Lucca Beni Culturali, nelle due giornate del 7 e l’8 ottobre, con la presenza di circa 40 tra Istituti e Direzioni Generali il cui coordinamento organizzativo è stato curato dal Servizio VI del Segretariato Generale. Una la parola chiave: innovazione…

Nuova pubblicazione dell’ICPI

Visioni d’Archivio – Quaderno_03

Il Paseo de las Ánimas di Mérida di Massimo Cutrupi.

È in corso di stampa il terzo quaderno della collana “Visioni d’Archivio”, la rivista semestrale di antropologia visiva dell’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale che alterna un volume annuale dedicato a documentazioni d’archivio a reportage fotografici contemporanei.

Dopo il primo numero, dedicato alla Festa di Sant’Antuono Abbate e le Battuglie di Pastellessa di Macerata Campania con foto di Roberto Galasso, e il volume dedicato al terremoto irpino del 1981 con foto di Patrizia Ciambelli, Luciano Blasco e Paolo Revelli Beaumont, saranno le immagini del Paseo de las Ánimas di Mérida raccolte in Messico da Massimo Cutrupi, fotografo dell’Istituto, a costituire questo nuovo volume…

A partire dal 15 luglio

Unwritten Structures. Racconti (in)visibili

La mostra “Italia. Racconti (in)visibili” che apre il prossimo 15 luglio al Terminal Dondero di Fermo è la naturale prosecuzione del progetto internazionale “Unwritten structures. Racconti (in)visibili”, avviato dal 2018 dall’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale, una esposizione itinerante, realizzata in collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura, la Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane e la Società Dante Alighieri, volta a diffondere il patrimonio culturale immateriale italiano nel mondo. “Unwritten Structures” ha seguito due percorsi paralleli, uno in Europa Orientale (che è con varianti importanti quello che ora approda per la prima volta sul territorio italiano) e un altro in America Latina…

Info e Servizi

Torna in cima